FAQ#9:

06 novembre 2020

FAQ#9:

Mi hanno chiesto di pulire le vetrate di un capannone che sono molto annerite dall'inquinamento e da anni di incuria. Ho provato prodotti per vetri anche molto sgrassanti ma senza risultati. Cosa mi consigliate?

Risposta:

Sulle vetrate delle facciate esterne di capannoni si formano nel corso degli anni degli strati di sporco di natura mista, silicea, calcarea e grassa, molto difficili da rimuovere. Occorre un prodotto disincrostante con MICROGRANULI ABRASIVI.

Applicare perciò sulla vetrata K 3115 – disincrostante in crema con microgranuli abrasivi - e strofinare con pad rosso o bianco fino a quando la superficie diventa leggermente scivolosa per la completa rimozione di tutti i residui. Per un lavoro su ampia scala conviene dotarsi di una mini-monospazzola applicandovi un disco rosso o bianco. Alla fine del lavoro risciacquare con vello e tergivetro e una soluzione di K 3112 al 0,5%.

Sulle vetrate interne è sufficiente ripassare con prodotto lavavetri tradizionale K 3112 diluito all’1% e asciugare con stecca tergivetro.


Altre Faq

FAQ#23:
FAQ#1:
FAQ#34:
FAQ#13:
FAQ#24:
FAQ#2: